TEGOLA IN CASA MARINERS: JAMES PAXTON OUT PER TUTTA LA STAGIONE

All’esordio, nella stagione 2021, con la maglia dei Mariners il lanciatore mancino ha lanciato per sole 1.1 riprese prima di chiedere la sostituzione per infortunio. Ieri la notizia che dovrà operarsi e che salterà l’intera stagione.

Doveva essere la stagione del riscatto per James Paxton, partente mancino di 32 anni, che, durante l’offseason, aveva firmato da free agent un contratto di un anno con i Seattle Mariners, franchigia che lo aveva scelto al draft del 2010 e che lo aveva fatto esordire in Major League nel 2013.

Dopo 2 stagioni ai New York Yankees, il nativo di Ladner (Canada) era pronto a rimettersi in gioco con i Mariners dopo un 2020 che lo aveva visto lanciare per soli 20.1 innings prima di dover ‘’arrendersi’’ agli infortuni. 

Il 2021, purtroppo, non è stato da meno, infatti, la stagione del ritorno a Seattle è durata solamente 1.1 riprese, nella sfida di martedì scorso contro i Chicago White Sox (persa per 10 a 4), prima di dover lasciare il campo per l’ennesimo infortunio.

Dopo un primo consulto medico si prospetta la Tommy John Surgery per il partente mancino anche se, secondo il giornalista Jon Heyman, il giocatore sta cercando un secondo parere medico per cercare di evitare la chirurgia che lo terrebbe fuori dal campo fino alla prossima stagione.

 

di Mirco Monda ([email protected])

Nella foto, James Paxton esce sconsolato dal campo (Ted S. Warren/AP da Sportsnet.ca).