Share to Facebook Share to Linkedin Share to Google 

MODENA E GROSSETO SONO LE PRIME 2 SQUADRE QUALIFICATE AI PLAYOFF DI SERIE A

Arrivano i primi 2 verdetti del campionato di serie A. In occasione della quarta giornata di ritorno del gruppo B, il Modena esce sconfitto nella serie contro il Ronchi dei Legionari ma ottiene comunque l'aritmetica qualificazione alla seconda fase. Stessa cosa accade al Grosseto che, nonostante il pareggio ottenuto contro il Padule, accede ai playoff. Sempre rimanendo nel girone C, giornata storica per gli Athletics Bologna che, nella seconda partita contro il Potenza Picena, firmano un perfect game combinato in 7 inning con la coppia Salas-Pizzurro. Nel gruppo A, il Bollate si divide la posta in palio con la Crocetta e allunga sulla maggior parte delle inseguitrici. Solo il CUS Brescia, infatti, tiene il passo, grazie alla doppietta contro il Senago Milano.
 
Girone A
Collecchio – Oltretorrente 0-3, 1-2
Novara – Paternò 5-4, 7-5
CUS Brescia – Senago Milano 4-0, 1-0
Bollate – Crocetta 5-2, 1-2
 
Classifica: .681 Bollate (15 vittorie – 7 sconfitte); .590 CUS Brescia (13-9); .550 Collecchio (11-9); .526 Senago Milano (10–9); .523 Paternò (11-10); .454 Crocetta (10-12); .409 Oltretorrente (9-13); .272 Novara (6-16).
 
Girone B
Modena – Ronchi dei Legionari 2-4, 0-1 (11°)
Verona – Castenaso 8-9, 6-0
Imola – Sala Baganza 9-2, 6-5
Trieste – Redipuglia 2-12, 0-16 (7°)
 
Classifica: .809 Modena (17 vittorie – 4 sconfitte); .681 Ronchi dei Legionari (15-7); .636 Redipuglia (14-8); .500 Imola (11-11); .454 Verona (10-12); .380 Sala Baganza (8-13); .363 Trieste (8-14); .181 Castenaso (4-18).
 
Girone C
Foggia – Anzio 17-5 (7°), 4-3
Grosseto – Padule 7-9 (11°), 10-0 (7°)
Viterbo – Jolly Roger 13-14 (11°), 7-6 (10°)
Bologna Athletics – Potenza Picena 6-2, 10-0 (7°)
 
Classifica: .818 Grosseto (18 vittorie – 4 sconfitte); .727 Jolly Roger (16-6); .681 Bologna Athletics (15-7); .545 Foggia (12-10); .454 Padule (10-12); .428Viterbo (9-12); .227 Anzio (5-17); .95 Potenza Picena (2-19).

Nella foto, Alessandro Piazza del Sala Baganza elimina Sosa dell'Imola (Lauro Bassani - Fibs.it).

Informazioni aggiuntive