I MIAMI MARLINS ESONERANO IL MANAGER MIKE REDMOND

Scritto da Daniele Mattioli  | 
I Miami Marlins hanno annuciato, pochi minuti fa attraverso la propria pagina Twitter, l'esonero del proprio manager Mike Redmond dopo l'ennesima sconfitta subita in questa prima parte di campionato. La nomina del nuovo head coach arriverà nella giornata di lunedì.

La decisione è arrivata dopo lo swepp subito dai Marlins per mano degli Atlanta Braves, con Shelby Miller, pitcher della squadra della Georgia, che ha filtrato a lungo con la No-Hit, arrivando a un solo out dallo storico risultato.

Miami, che aveva iniziato l'anno con un record di 3 vittorie e ben 11 sconfitte, aveva dato segnali di risveglio alla fine dello scorso mese, prima di crollare nuovamente nelle ultime settimane.

Nonostante una campagna acquisti di primissimo livello, caratterizzata da rinnovi importanti (Stanton, Yelich) e arrivi di giocatori di primo piano (Dee Gordon, Latos, Haren, Morse, Prado e Ichiro), la squadra è al momento al quart'ultimo posto nella National League con il record di 16 successi e 23 sconfitte.

di Daniele Mattioli


Nella foto, un primo piano di Redmond. L'oramai ex manager di Miami aveva rinnovato il contratto con i Marlins fino al prossimo 2017 lo scorso settembre (Rob Foldy - Fishstripes.com).