NLCS (3): SEGURA È DECISIVO, I PHILLIES BATTONO I PADRES IN GARA 3 E TORNANO AVANTI NELLA SERIE

Il seconda base di Philadelphia colpisce la valida del vantaggio ed è fondamentale in difesa per fermare San Diego e dare il vantaggio alla sua squadra

Scritto da Daniele Mattioli  | 

Una prestazione maiuscola di Jean Segura ha trascinato al successo i Philadelphia Phillies per 4-2 sui San Diego Padres in gara 3 della Finale della National League. Il seconda base ha infatti colpito la valida da 2 punti per il vantaggio della sua squadra al quarto inning ed è stato protagonista di alcune splendide giocate difensive nelle riprese finali che hanno aiutato il parco rilievo a evitare il tentativo di rimonta della squadra californiana. Grazie a questo successo, i Phillies sono in vantaggio per 2-1 nella serie che continua questa notte con la disputa di gara 4.

LA CRONACA DEL MATCH Dopo una difficile seconda partita, Kyle Schwarber iscrive subito il proprio nome nella lista dei presenti spendendo oltre le recinzioni la palla dell'1-0 al primo inning per il vantaggio Philadelphia. Dopo un bel duello tra i due lanciatori partenti, Suarez per i padroni di casa e Musgrove per i Padres, San Diego sfrutta un errore difensivo e trova il pareggio. 

Al cambio campo, però, Segura batte valido e spinge a casa Bohm e Stott per i punti che valgono il 3-1 e fanno esplodere di gioia l'intero Citizens Bank Park. 

Nella ripresa successiva i Padres accorciano nuovamente le distanze, ma al sesto un doppio di Bohm permette a Philadelphia di portarsi sul 4-2. Machado e compagni cercano l'incredibile rimonta ma si fermano sulla difesa di Segura e sul closer Dominguez che firma la salvezza con 6 out.

di Daniele Mattioli 

Nella foto, Jean Segura festeggia (da MLB Official Twitter Page).