MLB : LA SITUAZIONE NELLE VARIE DIVISION

Facciamo il punto della situazione della Major League Baseball al 9 di agosto

Scritto da Mirco Monda  | 

A circa 50 partite dalla fine della Regular Season della Major League Baseball, circa un terzo del campionato, facciamo il punto della situazione delle varie division dell’American e della National League.

America League East

Come spesso, negli ultimi anni, risulta essere la division più combattuta dell’American League.

Al momento in testa vi sono i finalisti delle World Series 2020, i Tampa Bay Rays che, nonostante la cessione invernale di Snell si trovano comunque in vetta all’AL East davanti a Boston e Yankees. Subito dietro la franchigia floridiana vi sono i Boston Red Sox, a 4 partite dalla vetta, i New York Yankees a 6,5 partite ed i Toronto Blue Jays a 7 partite. Boston, in testa per gran parte della stagione si sono rinforzati con Schwarber ma vengono da 2 vittorie nelle ultime 10 partite, i Bronx bombers, reduci da 8 vittorie nelle ultime 10 uscite, sembrano aver ritrovato il ritmo giusto per puntare all’offseason grazie agli innesti di Gallo e Rizzo arrivati da poco nella Grande Mela, infine vi sono i Jays che continuano a cavalcare l’ottima stagione del probabile MVP della stagione ovvero Vlad Guerrero Jr ma che devono trovare quella continuità che gli è un po mancata ultimamente e che con il ritorno a Toronto (dopo oltre metà stagione giocata nel campo dello Spring Training) può far andare in post season la franchigia canadese.

American League Central

Erano i favoriti a vincere la division ed al momento stanno mantenendo le aspettative, i Chicago White Sox dell’MVP 2020 Abreu, sono al momento in testa al proprio girone con ben 10,5 partite di vantaggio sui Cleveland Indians e 13 sui Detroit Tigers. Gli Indians, che dal 2022 diventeranno Cleveland Guardians, non stanno riuscendo a sfruttare il periodo altalenante di Keuchel e compagni, stessa cosa per i Tigers. Nelle ultime 10 partite Chicago ha un record di 6-4, Cleveland 4-6 mentre Detroit 5-5.

American League West

Nella division ovest dell’American League sono gli Houston Astros a guardare tutti dall’alto al basso con 2 partite di vantaggio sugli Athletics e ben 7,5 sui Mariners. Oakland sta cercando di ricucire il gap con i texani grazie ad un record di 8 vittorie e 2 sconfitte nelle ultime 10 gare, mentre Altuve e compagni hanno un record di 4-6, nonostante la nota dolente di qualche giorno fa di Laureano sospeso per doping per 80 partite e quindi fuori dai giochi per questa stagione.

American League Wild Card

In testa alla corsa per la Wild Card ci sono, al momento, gli Athletics ed i Red Sox con 2,5 partite di vantaggio sugli Yankees, 3 sui Blue Jays e 5,5 sui Mariners.

National League East

Come nell’omonima division nell’American League, anche nella National League East la bagarre per il primo posto è quella più serrata. In testa vi sono i Philadelphia Phillies di Bryce Harper con 2 partite di vantaggio sui Braves e 2,5 sui Mets. Gli Atlanta Braves, nonostante l’assenza della loro star Acuna, stanno andando forte grazie a 7 vittorie nelle ultime 10 partite ma, per loro sfortuna Philadelphia non è da meno con 8 partite vinte su 10. Chi sta facendo più fatica sono i New York Mets, nonostante l’innesto di Javier Baez, che nelle ultime 10 hanno vinto solamente 2 partite passando da primi a terzi nella division.

National League Central

Nella Central division sono i Milwaukee Brewers a guidare il girone con 5 partite sui Reds e 10,5 sui Cardinals. La squadra di Counsell sta avendo la meglio sulle dirette rivali grazie ad un monte di lancio strepitoso con le 2° miglior ERA della lega ed il 2° minor numero di punti subiti. A differenza dei capi classifica, i Cincinnati Reds inseguono il sogno playoff grazie ad un attacco straripante (5° sia in media battuta che in punti segnati). Più distanti i St. Louis Cardinals con un attacco un po spento con solo 445 punti segnati (26° posto in tutta la MLB).

National League West

Nella division in cui tutti pensavano di vedere come dominatori indiscussi i campioni in carica dei Dodgers vi è la sorpresa di questa stagione con i San Francisco Giants al primo posto con ben 4 partite su Los Angeles e 7,5 sui Padres. La formazione californiana, nuova squadra di Kris Bryant, sta viaggiando a mille con 7 vittorie e 3 sconfitte nelle ultime 10 partite che gli hanno permesso di distanziare leggermente LA. I campioni in carica, reduci da un mercato stellare con gli innesti di Max Scherzer e Trea Turner dai Nationals, sono all’inseguimento dei Giants nonostante un periodo difficile che li ha visti perdere ulteriore terreno dal primo posto e con la vicenda Bauer ancora in sospeso che sta tenendo il pitcher ex Reds lontano dai campi oramai da diverso tempo. Infine vi sono i San Diego Padres di Tatis Jr e Machado che puntano ad un posto in post season ma che probabilmente dovranno accontentarsi della Wild Card.

National League Wild Card

In testa alla corsa per la Wild Card ci sono, al momento, i Dodgers ed i Padres con 2,5 partite di vantaggio sui Reds, 6,5 sui Braves e 7 sui Mets.


Di Mirco Monda ([email protected])

Nella foto lo swing di Kris Bryant (sfchronicle.com)