SAN MARINO E RIMINI FIRMANO LA TRIPLETTA E RESTANO DA SOLE IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Il passo falso nella partita pomeridiana di venerdì pomeriggio da parte dell'UnipolSai sul campo del Parma costa ai felsinei il primato nella Italian Baseball League. Rimini e San Marino, infatti, firmano la tripletta ai danni di Padova e Novara e restano così in vetta alla classifica.

I Pirati sfruttano l'ottimo lavoro del proprio reparto lanciatori, si riscattano dalla triplice sconfitta subita contro Bologna e completano uno sweep davvero pesante per il Padova, incapace di segnare un punto nei 27 attacchi avuti a disposizione nel fine settimana.

Anche la T&A ottiene la tripletta ai danni del Novara al termine di un trittico che ha visto la squadra del Monte Titano rischiare soltanto in gara 2, decisiva nelle riprese finali.

La Fortitudo Bologna invece sfiora le 3 vittorie sul campo del Parma ma si fa rimontare al foto-finish nella seconda partita dai ducali che, in questo modo, restano in scia per il quarto posto, l'ultimo disponibile per l'accesso ai playoff.

Riepilogo Risultati

Parma - UnipolSai Bologna 0-9; 5-4; 0-7

T&A San Marino - Novara 6-3 11-1 (al 7° inn); 5-2; 6-3

Rimini – Tommasin Padova 1-0; 2-0; 4-0

Riposava: Angel Service Nettuno 

Classifica
T&A San Marino e Rimini .714 (15 vittorie - 6 sconfitte); UnipolSai Bologna .667 (14-7); Angel Service Nettuno .529 (9-8); Tommasin Padova .450 (9-11); Parma .400 (8-12); Novara .48 (1-20).

Nella foto, un momento della gara tra Rimini e Padova (Duck Photo Press - FIBS.it).