IL CARONNO SOFTBALL E' PRONTO PER IL RITORNO NELLA MASSIMA SERIE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
La stagione scorsa si è chiusa con la festa promozione, dopo aver superato il Rovigo nello spareggio per salire nell'Italian Softball League. Ora, a distanza di qualche mese, il RheaVendors Caronno è pronto per affrontare la nuova avventura nella massima serie del campionato italiano.

La squadra lombarda ha per l'occorrenza deciso di confermare il roster dello scorso anno, aggiungendo alcune atlete provenienti dalla categoria juniores e firmando la pitcher venezuelana Anyibell Ramirez. L'atleta caraibica ha studiato e giocato negli USA, ottenendo ottimi risultati nel campionato NAIA con il Lindsey Wilson College.

Insieme al suo arrivo, il monte di lancio vede le conferme di Debora Moretto, grande protagonista della promozione in ISL e che aveva chiuso la Regular Season con 8 vittorie, 2 sconfitte e una media ERA di 0.11, e di Giulia Bollini, capace di vincere 9 gare e perderne solo 3 nella scorsa stagione. A disposizione anche Silvia Monopoli, che avrà principalmente la funzione di rilievo.

In attacco, il Caronno spera che il salto di livello non vada a colpire particolarmente le proprie giocatrici, capaci di chiudere il 2013 con medie impressionanti. Il trio formato da Irene Emanuele, Silvia Pelagatta e Odonini Elisa ha superato infatti il .400 di media battuta (rispettivamente .452, .411 e .406), mentre ci sono ben altre quattro giocatrici che si attestano sui .330 di avg. Si tratta di Susanna Todeschini, Linda Comin, Giulia Marocchino e Bernadette Pedote.

L'esordio stagionale contro le campionesse in carica del Rhibo La Loggia sarà il primo banco di prova per il team lombardo.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Debora Moretto in azione (Softballfastpitch.eu).