JAKE ARRIETA E' MOSTRUOSO: I CUBS BATTONO I PIRATES E VINCONO LA WILD CARD DELLA NATIONAL LEAGUE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Uno scatenato Jake Arrieta, autore di una gara completa con 11 eliminazioni al piatto e solo 4 valide subite, ha permesso ai suoi Chicago Cubs di vincere la Wild Card della National League sul campo dei Pittsburgh Pirates per 4-0 e di qualificarsi per le Division Series contro i St.Louis Cardinals. Si tratta del primo successo della squadra dell'Illinois ai playoff dal lontano 2003.

In attacco, i Cubs hanno risolto la partita nelle prime riprese. A inizio partita, Fowler batte valido, ruba la seconda e segna punto sulla valida a sinistra di Schwarber per il momentaneo 1-0. Al terzo inning la musica si ripete. Sempre contro Gerrit Cole, Fowler colpisce un singolo e poi può festeggiare il chilometrico fuoricampo colpito da Schwarber che spedisce la palla addirittura fuori dallo stadio a destra. Nella quinta ripresa, poi, Fowler si mette in proprio e si regala la gioia del solo homer che fissa il risultato sul punteggio, poi definitivo, di 4-0.

Il match ha avuto anche un momento di tensione quando, nel corso del settimo inning, Arrieta è stato colpito durante il suo turno nel box di battuta. Il lancio ha provocato l'uscita dei componenti di ambedue i dug-out in campo e l'espulsione di Rodriguez di Pittsburgh, prima del ritorno alla normalità.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Arrieta in azione sul monte di lancio dei Cubs (da mlb.nbcsports.com).