TAMPA BAY PERDE ANCORA, CLEVELAND E TEXAS NE APROFITTANO

Scritto da Daniele Mattioli  | 
La corsa alla Wild Card nell'American League ha regalato una nuova sorpresa quando manca solamente una partita alla fine della Regular Season.

I Tampa Bay Rays sono infatti usciti sconfitti 7 a 2 nel mare contro i Toronto Blue Jays, dopo l'uscita anticipata del proprio pitcher Archer, e sono stati sorpassati in classifica dai Cleveland Indians, vittoriosi 5 a 1 sul campo dei Minnesota Twins., grazie ad una maestosa prova di Scott Kazmir (11 eliminazioni al piatto in 6 inning) sul monte di lancio.

Il KO subito da Evan Longoria e compagni rimette in carreggiata i Texas Rangers ora appaiati in classifica alla formazione della Florida dopo il successo per 7 a 4 sui Los Angeles Angels. Kinsler e compagni hanno creato il solco al secondo inning, quando hanno segnato ben quattro punti sfruttando un paio di errori della difesa avversaria.

A questo punto tutto può ancora succedere. Come nella stagione 2011, l'ultima notte dell'American League non sarà adatta ai deboli di cuore.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia del Manager di Cleveland Terry Francona ( Hannah Foslien/Getty Images North America  da zimbio.com)