JOHN FARRELL, MANAGER DEI BOSTON RED SOX, HA UN LINFOMA AL PRIMO STADIO

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Nella giornata di venerdì 14 agosto, John Farrell, manager dei Boston Red Sox, ha annunciato in conferenza stampa che gli è stato diagnosticato un linfoma al primo stadio e che, pertanto, dovrà restare lontano dai campi da gioco fino al termine della stagione attuale, in modo tale da concentarsi sulla propria salute.

Per le rimanenti partite del 2015 il manager ad interim sarà il bench coach Torey Lovullo.

"E' stato un duro colpo'' ha dichiarato Farrell, che ha guidato i Red Sox alla vittoria delle World Series nel 2013 ''ma sono stato fortunato ad averlo scoperto a questo stadio''.

Il manager di Boston ha poi riferito che prima della diagnosi del linfoma (arrivata secondo la stampa durante una recente operazione ad un'ernia), non aveva riscontrato nessun segnale dal suo corpo, come ad esempio perdita di peso o fatica.

Tutto il mondo del baseball, al quale si vuole ovviamente aggiungere anche l'intero staff del sito Grandeslam.net, ha espresso vicinanza e un grande in bocca al lupo per una pronta guarigione all'head coach di Boston.

di Daniele Mattioli


Nella foto, John Farrell parla in conferenza stampa durante le World Series 2013 (Lorenzo Bellocchio - Grandeslam.net).