C'È DI NUOVO L'ITALIA NEL FUTURO DI ENORBEL MARQUEZ?

Potrebbe esserci ancora l’Italia nel futuro di Enorbel Marquez. Il lanciatore, nato a Cuba nel 1974 ma di passaporto tedesco, ha infatti espresso il suo desiderio di ritornare a giocare nella Italian Baseball League, dopo l’ottima esperienza maturata al Rimini dal 2010 al 2014, dove ha chiuso con un record di 38 vittorie e 12 sconfitte per una media di punti guadagnati pari a 2.20.

‘’Sto pensando di ritornare in Italia nella prossima stagione. Credo che se il braccio e il corpo me lo permetteranno, continuerò a lanciare finché avrò dei risultati’’ ha dichiarato il giocatore al sito CubaMagazine.com, prima dell’inizio dell’Europeo nel quale è risultato essere ancora uno dei migliori pitcher a livello continentale (in 16 riprese ha subito solo 4 valide e un punto incassato per una media PGL di 0.56).

Dopo essere ritornato in Germania nel 2015, Marquez ha lanciato con i Solingen Alligators, prima di diventare allenatore giocatore per i Flamingos Berlino, squadra di seconda divisione.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Enorbel Marquez in azione durante l'ultimo Europeo. Il primo sito europeo a dare notizia delle parole del pitcher tedesco è stato Mister-Baseball.com (Ezio Ratti - Fibs.it).