E' FINITA L'AVVENTURA DI JUSTIN SMOAK AI SEATTLE MARINERS

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Dopo cinque stagioni è terminata l'avventura di Justin Smoak con i Seattle Mariners. Il prima base è stato infatti selezionato dalla lista dei giocatori sul mercato nella giornata di ieri dai Toronto Blue Jays e militerà in Canada nella prossima stagione.

Acquistato dai Mariners nel 2010 dai Rangers in occasione dello scambio di giocatori che vide andare, da una parte, Cliff Lee e Mark Lowe in Texas, mentre dall'altra Blake Beaven, Josh Lueke e Matt Lawson a Seattle, Smoak ha sempre alternato periodi ad altissimo livello, sia offensivi che difensivi, a momenti di grande difficoltà come testimoniato anche nella stagione 2014, quando è stato retrocesso in Triplo A per far posto a Logan Morrison. 

Per il prodotto di South Carolina e grande protaognista nel Mondiale disputato anche in Italia nel 2009, il miglior momento con la divisa dei Mariners resta la parte finale della stagione 2013, terminata con una media battuta di .321, 6 fuoricampo e 21 punti battuti a casa in 51 gare.

Le sue statistiche finali da membro del team di Seattle sono di una media battuta di .224, 74 fuoricampo e 234 punti battuti a casa in 566 partite disputate.

Per lui, ora, incomincia una nuova avventura in Canada, in uno stadio come quello dei Toronto Blue Jays da sempre ritenuto più adatto ai battitori rispetto a quello del Safeco Field, casa dei Mariners.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Justin Smoak impegnato in difesa (Rick Scuteri - USA TODAY Sports da Fansided.com).