ALDS (11): VERLANDER SCHIANTA OAKLAND E GUIDA DETROIT IN FINALE DI LEGA

Un Justin Verlander in versione shutout domina facilmente gli Athletics e porta Detroit a giocarsi la finale per il titolo dell’American League.
A modo suo questa volta il giovane Sonny Gray tradisce le attese non riuscendo a risultare efficace come lo era stato in Gara 2 quando sfidando il più esperto Verlander lo aveva battuto.

La partita ci mette un po’ a decollare ben controllata da entrambi i lanciatori; al quarto però arriva il vantaggio dei Tigers con Muguel Cabrera che colpisce duro Gray e si porta a casa anche Torii Hunter con un home run da due punti. Sonny Gray accusa il colpo e si vede, incassa altre due valide di fila da Martinez e Peralta prima di regalare una base ball ad Avila. Tanto basta per allarmare il pitching coach Curt Young che manda a scaldare subito Dan Otero.

Alla fine Gray si salva con l’out per la via 6-3 (Lowrie/Moss) che elimina Infante e ridà un po’ di ossigeno al lanciatore ventitreenne.

Al sesto inning Sonny Gray si prende ancora una volta due valide da dalla coppia Martinez-Peralta, il che costringe Bob Melvin ad uscire dal dugout per sostituirlo con Otero, che forse per via di una scelta non proprio felice di Donaldson che opta per l’out in seconda quando in terza c’era Martinez, non può fare a meno di incassare il punto del 3-0.

Fa notizia la base su ball conquistata da Josh Reddick nella parte bassa della sesta ripresa che permette agli A’s di arrivare in base per la prima volta in questa partita, dato che alla voce valide riecheggia un desolante 0.

Nel nono inning arriva finalmente la prima valida degli Athletics in questa partita, con Jed Lowrie che batte una rimbalzante al centro che gli permette di arrivare in seconda base.  Con due out a carico per gli A’s la base per colpito conquistata da Cespedes serve solo per illudere il Coliseum. Il closer dei Tigers, Joaquin Benoit, si riprende infatti dal momento di empasse ed elimina Seth Smith.

di Michele Acacia

Nella foto, la gioia di Verlander e Benoit dopo la vittoria (da Detroit Tigers Official Facebook Page).

 

Il sito Grandeslam.net torna alle World Series! Dal 23 ottobre, in diretta dagli USA, resoconti, interviste, foto, video e molto altro dell'evento più atteso dell'anno!