ULTIMA ORA: FORLÌ VINCE A TAVOLINO LA SEMIFINALE CONTRO SARONNO E VOLA ALLE ITALIAN SOFTBALL SERIES

Decisiva la riserva presentata dalle romagnole riguardo la posizione irregolare di Noa Armirotto, impiegata in Olanda mentre era tesserata per Saronno.

Non ci sarà nessuna gara 5 tra l'Inox Team Saronno e il Forlì. Il Giudice Unico Nazionale ha infatti emesso pochi minuti fa la sentenza che sancisce la vittoria dell'intera semifinale a tavolino da parte della compagine romagnola che affronterà così il Bollate alle Italian Softball Series

Decisiva è stata la riserva scritta presenta dal Forlì al termine di gara 4 sulla posizione irregolare della giocatrice del Saronno Noa Armirotto. Ecco quanto comunicato dalla FIBS sul proprio sito internet.

A scioglimento della riserva contenuta nella propria delibera adottata il 25 settembre, nella quale si era pronunciato limitatamente alla irregolarità del roster presentato agli arbitri dal Saronno eccepita dal Softball Forlì con riserva scritta e preso atto delle ulteriori contestazioni ivi contenute e in particolare quelle relative all’irregolare impiego nel campionato olandese dell’atleta Noa Armirotto, confermata dalla Federazione Olandese, mentre era tesserata per il Saronno, il Giudice Sportivo Nazionale ha disposto la sconfitta a tavolino con il punteggio di Saronno 0 – Forlì 7 delle tre gare della serie di semifinale disputate a Forlì il 18 settembre, e a Saronno il 25 settembre

Disposta anche la decadenza del tesseramento dell’atleta Noa Armirotto per la società Saronno.

La società Forlì accede perciò alla serie finale per lo scudetto.

Dopo la suddivisione della posta in palio nelle prime due partite della semifinale scudetto, il Saronno si era imposto in gara 3 e 4 davanti al proprio pubblico, ottenendo sul campo l'accesso alla finale scudetto. La successiva riserva scritta sulla posizione di Armirotto presentata dal Forlì, poi accolta dal Giudice Unico Nazionale, aveva portato la serie alla decisiva quinta partita, in programma domenica 26 ma non disputata causa maltempo. La sfida, dopo l'evolversi dell'intera vicenda nelle ultime ore, non avrà così più luogo.