IL FUTURO DI FREDDIE FREEMAN È LONTANO DAGLI ATLANTA BRAVES?

Voci di mercato ipotizzano un addio della stella prima base dalla squadra dello stato della Georgia. Dodgers e Yankees guardano interessati.

Scritto da Mirco Monda  | 

Dopo 14 anni, il rapporto tra Freddie Freeman e gli Atlanta Braves potrebbe essere giunto al capolinea. Il giocatore originario di Villa Park (California), al momento free-agent, sembra essere con il passare dei giorni sempre più lontano dal ritorno nello stato della Georgia per la stagione 2022. 

La vittoria delle scorse World Series sembrava essere infatti il preludio a uno scontato rinnovo di contratto che invece non è arrivato. Inevitabile quindi l'interesse di altre squadre, con i Los Angeles Dodgers e i New York Yankees che guardano particolarmente interessati la vicenda. 

Per evitare di restare scoperti, i Braves avrebbero già individuato Anthony Rizzo, al momento senza squadra, e Matt Olson, attualmente con gli Oakland Athletics, come possibili sostituti di Freeman. 

Dopo 1565 partite ad Atlanta, la storia d'amore tra Freeman e i Braves continuerà o si interromperà? 

Per scoprirlo non ci resta che aspettare la fine del lockout della Major League. Da quel momento infatti riprenderà il mercato e arriverà finalmente una risposta a questo appassionante quesito. 

di Mirco Monda

Nella foto, Freddie Freeman esulta dopo un fuoricampo (Kirby Lee - Detroit Jock City).