ULTIMA ORA: ALESSANDRO MAESTRI SI RITIRA DAL BASEBALL GIOCATO

L'oramai ex lanciatore della nazionale italiana e del San Marino ha annunciato la sua decisione attraverso i propri canali social.

Ora è a tutti gli effetti ufficiale. Con un video pubblicato sui propri canali social, Alessandro Maestri ha annunciato il ritiro dal baseball giocato. 

“Permettetemi di dirlo è stata una FIGATA. Dal lontano 1991 questo sarà il primo anno che non scenderò in campo come giocatore. Il Baseball mi ha permesso di seguire e realizzare i miei sogni. Viaggiando ho pure conosciuto mia moglie e il nostro rapporto si è arricchito, con la nascita di Asia. Sono successe talmente tante cose in questi 30 anni, che ci sarebbe materiale sufficiente per scrivere un libro” ha scritto l'oramai ex giocatore del San Marino Baseball e della nazionale azzurra.

Considerato come uno dei migliori lanciatori italiani di sempre, Alessandro Maestri rappresenta un'icona del nostro sport, sia per i risultati raggiunti sul campo da gioco che per l'esemplare comportamento tenuto al di fuori dal diamante.

Per anni pilastro dell'Italia in ogni competizione internazionale, è stato il primo atleta italiano a giocare nei campionati professionistici in Giappone e Corea del Sud. Prima di scendere in campo in Asia, Maestri ha anche indossato la divisa dei Chicago Cubs, raggiungendo il livello del Triplo A in gare ufficiale e della Major League allo Spring Training, e dei Brisbane Bandits in Australia. 

Da parte di tutto il sito Grandeslam.net va un grande ringraziamento ad Alessandro per quanto fatto dentro e fuori dal campo in tutti questi anni. In bocca al lupo per le prossime avventure!

 

di Daniele Mattioli ([email protected])

La foto, che ritrae Maestri in azione, è di Lorenzo Bellocchio