CLAMOROSO IN MAJOR LEAGUE: JOSH HAMILTON RITORNA AI TEXAS RANGERS!

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Josh Hamilton ritorna a casa. Con una mossa a sorpresa, i Texas Rangers hanno deciso di acquistare dai Los Angeles Angels l'ex esterno, protaognista delle due vittorie dell'American League ottenute nel 2010 e 2011.

La notizia del ritorno ad Arlington, che non è stata ancora confermata dai due club e che è comunque ancora da limare nei dettagli (come ad esempio la cifra dello stipendio rimasto da pagare al giocatore, ovvero 83 milioni di dollari, toccherà le tasche dei Rangers), rappresenta un vero colpo di scena, anche se l'addio del giocatore era già stato ventilato per via dei diversi problemi fisici che ha subito e soprattutto per la ricaduta nei problemi di alcool e droga, con lo stesso presidente degli Angels che aveva annunciato l'intenzione di prendere duri provvedimenti in merito, subendo però le critiche degli stessi compagni di squadra del giocatore.

Arrivato nel 2013 a Los Angels, con un ingaggio da 125 milioni in 5 anni, Hamilton non è mai stato in grado di fare la differenza, colpendo per una media battuta di .225, numero ben distante dal .305 (con anche 142 fuoricampo) realizzato in divisa dei Rangers. Ecco perchè il ritorno in Texas per Josh potrebber riverlarsi un grande affare per tutte le parti in causa.

di Rocco Pignattaro e Daniele Mattioli


Nella foto, un primo piano di Hamilton (angelswingblog.blogspot.com).