IBS: SAN MARINO E PARMA ANCORA IN PARITA’ DOPO GARA 4

Gli uomini di Bindi vincono per 1 a 0 gara 3 mentre quelli di Poma si aggiudicano, per 2 a 1, gara 4 rimettendo la serie in parità sul 2 a 2. Entrambe le sfide si sono decise all’ultimo inning.

Scritto da Mirco Monda  | 

Proseguono sul filo del rasoio le Italian Baseball Series tra il ParmaClima, padrone di casa per gara 3, 4 e 5, ed il San Marino. Le due squadre, ad eccezion fatta per gara 2, si sono sempre date battaglia fino alla fine delle partite con le vittorie arrivate nelle riprese finali e con i minimi scarti.

Dopo l’1 a 1 sul monte Titano, la serie si è spostata a Parma per gara 3, 4 e 5. La prima sfida in terra ducale ha visto gli uomini di Doriano Bindi ottenere la vittoria per 1 a 0 grazie al singolo di Hose Ortwin Vargas Pieternella, al 7° inning, che ha spinto a casa Jesus Alberto Ustariz Luis. Fino a quel momento la sfida era stata dominata dai due pitcher partenti: Dimitrios Kourtis (San Marino) con 6 riprese lanciate, 1 valida concessa, 3 basi ball e 7 strikeout, e Luis Eduardo Lugo Lareschi (Parma) con 5 riprese lanciate, 2 valide concesse, 1 base ball e 10 K.

IL TABELLINO

Sotto 2 a 1 nella serie, Parma era ‘’obbligata’’ a vincere gara 4 per non trovarsi poi sotto di due lunghezze e con gara 5 possibile match point per la formazione sammarinese. Gli uomini di Gianguido Poma, guidati da un Emailin Montilla strepitoso sul monte di lancio con 6 riprese lanciate, 3 valide concesse, 1 punto subito, 1 base ball e 9 eliminazioni effettuate, sono riusciti a pareggiare la serie sul 2 a 2. Dopo il vantaggio degli uomini di Doriano Bindi con il punto segnato da Oscar David Angulo Gamez nel 4° inning, per i ducali si è scatenato nel box di battuta Alberto Mineo (MVP dell’incontro). Il catcher gialloblu ha prima pareggiato l’incontro, nella parte bassa della 4° ripresa, grazie al singolo di Cesare Astorri poi, nell’ultimo attacco dell’incontro, ha battuta la sua seconda valida di giornata che ha permesso ad Exequiel Agustin Talevi di segnare il punto della vittoria per 2 a 1.

IL TABELLINO

Di Mirco Monda ([email protected])

In foto la stretta di mano tra i due manager Poma-Bindi (FIBS)