ALDS (4): FENWAY PARK FA LA DIFFERENZA, I RED SOX VINCONO DUE VOLTE ED ELIMINANO I RAYS

Prima ai supplementari, poi al nono inning: Boston ribalta i pronostici, elimina Tampa Bay e si qualifica alla Finale dell'American League.

Scritto da Daniele Mattioli  | 

I Boston Red Sox sono la prima squadra finalista dell'American League. Contro ogni pronostico della vigilia, gli uomini allenati da Alex Cora hanno superato in ambedue le partite disputate a Fenway Park i Tampa Bay Rays e hanno così ottenuto il passaggio del turno. 

I Red Sox incontreranno la vincente dell'altra serie, attualmente in corso, tra gli Astros e i White Sox, con Houston in vantaggio per 2-1.

In ambedue le occasioni, di fronte al proprio pubblico del Fenway Park, Boston ha superato Tampa Bay al termine di match appassionati e ricchi di grandissima tensione agonistica. 

In gara 3 il successo per 6-4 è infatti arrivato al tredicesimo inning, grazie al fuoricampo da due punti del pinch hitter Christian Vasquez dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul punteggio di 4-4.

Questa notte, invece, l'eroe di Boston è stato Enrique Hernandez, capace di colpire la volata di sacrificio della vittoria per 6-5 al nono inning dopo i singoli di Vazquez e Travis Shaw.

Le due sfide hanno visto i Red Sox portarsi sempre in vantaggio, prima di farsi recuperare nelle ultime riprese di gioco da Tampa Bay, a cui non è bastato il solito grande Randy Arozarena, autore di diverse giocate importanti, per avere ragione degli avversari. 

Alla fine, infatti, il calore del Fenway Park e il cuore dei padroni di casa ha fatto la differenza con due vittorie che sono valse la finale dell'American League.

di Daniele Mattioli ([email protected])

Nella foto, la gioia dei Red Sox (da MLB Official Twitter Page).