ROBBIE RAY PRONTO A ESORDIRE IN MAGLIA TIGERS CONTRO GLI HOUSTON ASTROS

Pochi avrebbero immaginato nell'inverno scorso che Robbie Ray sarebbe riuscito ad esordire prima di Doug Fister nella stagione 2014. Il giovanissimo lanciatore, coinvolto nella discussa trade tra Nats e Tigers, farà il suo debutto assoluto nelle Majors martedì sera contro gli Houston Astros in sostituzione dell'infortunato Anibal Sanchez, messo in 15 day Disabled List per una fastidiosa bolla alla mano destra.

Sebbene regni la classica incertezza sulle sue potenzialità in quanto finora ha sempre lanciato nelle Minors, Ray ha avuto un buon inizio di stagione a Toledo (AAA) grazie a un record di tre vittorie e due sconfitte supportate da una ERA di 1.53 e una WHIP di 1.13.

L'ex prospetto dei Nationals è il tipo di lanciatore preferito dal GM dei Tigers, Dave Dombrowski, in quanto predilige le fastballs e raramente si prodiga sulle curve. Sarà interessante vederlo in azione stanotte, quando darà vita ad un match focoso con Brett Oberholtzer (0-5, 5.63 ERA).

di Stefano Chinappi


Nella foto, Ray impegnato nella passata stagione (Carl Kline/MiLB.com).