ALDS (9): DA 6-2 A 6-9, I ROYALS RISORGONO A 6 OUT DALL'ELIMINAZIONE E FORZANO LA SERIE A GARA 5

Scritto da Daniele Mattioli  | 
La serie tra i Kansas City Royals e gli Houston Astros si deciderà a gara 5. Dopo essere stati a 6 out dall'eliminazione e sotto 6-2 nel punteggio, i campioni 2014 dell'American League hanno infatti segnato 7 volte negli ultimi due attacchi, ribaltando il risultato a proprio favore, e si sono imposti per 9-6. C'era soltanto il 3 % di possibilità di rimonta per i Royals e ci sono riusciti lo stesso.

E' stata comunque Kansas City a passare in vantaggio al secondo inning, grazie al fuoricampo da 2 punti colpito da Salvador Perez contro McCullers. Al cambio, campo, però, Carlos Gomez ha accorciato le distanze con un solo homer. Nella ripresa successiva è poi arrivato il pareggio, sempre per mano di un fuoricampo, questa volta firmato da Correa.

Sul punteggio di 2-2, gli Astros sono poi passati a condurre al quinto inning grazie al doppio di uno scatenato Correa contro Ventura, partente avversario. Lo stesso interbase texano ha poi colpito lungo e profondo per il suo seconfo fuoricampo - questa volta da 2 punti - di giornata al settimo inning. Rasmus l'ha poi imitato e ha portato Houston avanti per 6-2.

Quando la partita e la serie sembravano aver preso la strada del Texas, i Royals sono risorti e hanno ribaltato il risultato, segnando ben 5 volte e portandosi avanti 7-6.

Rios, Escobar, Zobrist e Cain hanno colpito 4 valide di fila portando il punteggio sul 6-3. Il cambio sul monte di lancio tra i rilievi Sipp per Harris non ha portato grandi risultati, visto il nuovo singolo colpito da Hosmer. La successiva rimbalzante di Morales non è poi stata ben giocata da Correa (errore) e ha permesso ai Royals di segnare altre 2 volte e di pareggiare così l'incontro. Sipp si è congedato eliminando al piatto Moustakas e ha lasciato il posto al closer Gregerson. L'ex Athletics ha riempito nuovamente le basi con i 4 ball lanciati a Butera ma ha ottenuto il secondo out con la rimbalzante di Gordon. Nell'azione, però, Hosmer ha segnato il punto del vantaggio.

Con la gara ancora in bilico, il fuoricampo da 2 punti dello stesso Hosmer nella ripresa successiva ai danni del neo-entrato Fields ha poi fissato il risultato sul 9-6.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia di Kansas dopo la clamorosa rimonta (da Royals Official Twitter Page).