COREY KLUBER REALIZZA LA 6° NO-HIT DI QUESTO 2021

Nuova giornata e nuova no-hit in MLB. Il lanciatore dei New York Yankees ha realizzato la no-hit n.6 di questa stagione contro i Texas Rangers

Scritto da Mirco Monda  | 
Corey Kluber mentre scende dal monte (foto di Bleacher Report Twitter Account)

Dopo la no-hit della scorsa notte di Spencer Turnbull, questa notte, si è riscritta la storia della Major League con quella di Corey Kluber. Il lanciatore partente dei New York Yankees ha messo a segno una partita completa senza concedere battute valide agli avversari nella vittoria per 2 a 0 contro i Texas Rangers.

La scorsa stagione, con la maglia dei Rangers, Kluber aveva disputato solamente un inning, lo scorso luglio, prima di uscire dall’incontro per infortunio e per poi rimanere ai box per tutto l’anno. Durante l’inverno la franchigia del Bronx gli ha voluto dare fiducia e dopo un inizio di stagione difficile, il nativo di Birmingham, si è ripreso alla grande nell’ultimo periodo fino all’apice di ieri sera.

Alla prima apparizione al Globe Life Field di Arlington (stadio della franchigia texana) dallo scorso luglio, la scelta n.134, da parte dei San Diego Padres, al draft del 2007, ha messo a segno 9 riprese lanciate, 101 lancia effettuati, 9 strikeout ed ha concesso una sola base ball. Con questa prestazione, Kluber, ha realizzato la sua prima No-Hit in carriera e la prima dal 1999 per i New York Yankees.

Come successo ai Seattle Mariners ed ai Cleveland Indians, anche i Texas Rangers hanno subito la 2° no-hit stagionale. La franchigia texana ha subito quelle di Kluber e di Musgrove (Padres), i Mariners quelle di Means (Orioles) e Turnbull (Tigers) mentre gli Indians quelle di Miley (Reds) e Rondon (White Sox).

di Mirco Monda ([email protected]

Nella foto Corey Kluber mentre scende dal monte (foto di Bleacher Report Twitter Account)