COPPA ITALIA IBL: LE 2 SQUADRE DI NETTUNO SEMPRE IN TESTA ALLA CLASSIFICA

La terza giornata di andata della prima fase della Coppa Italia della Italian Baseball League finisce con un pareggio in ambedue le serie disputate.

A Roma, il Parma ha superato il Nettuno2 per 11-9 in gara uno al termine di una partita durata ben 12 riprese di gioco. Sotto per 6-4 a inizio nono inning, i ducali hanno ribaltato la situazione segnando ben 4 volte ma, al cambio campo, Reginato e compagni hanno realizzato i 2 punti che sono valsi i supplementari. Qui, decisivo è risultato essere il terzo extra-inning, nel quale il Parma ha totalizzato 3 punti, grazie anche al doppio da 2 RBI di Gregorini, e ha poi resistito al tentativo di rimonta avversario. Nella seconda partita, invece, l'Angel Service è andata subito sotto nel punteggio per 1-0 ma, nel quinto inning, ha ribaltato il punteggio, segnando ben 6 volte. Gli ospiti hanno tentato la disperata rimonta realizzando 3 punti nell'ultimo assalto senza però andare oltre.

Dopo ben 11 riprese di gioco, i Godo Knights hanno superato per 3-2 il Città di Nettuno nella prima partita della serie. I romagnoli hanno portato la gara ai supplementari grazie al punto del 2-2 arrivato nell'ottavo attacco e, poi, hanno realizzato la segnatura della vittoria grazie a un lancio pazzo al secondo extra-inning. Nella seconda sfida, invece, il Città di Nettuno ha sfruttato l'ingresso dei rilievi italiani del Godo per ribaltare il momentaneo svantaggio di 4-2, segnando 10 volte tra il sesto e il settimo inning.

Il programma della terza giornata
Nettuno2 - Parma 9-11 (12°), 6-4
Godo Knights - Città di Nettuno 3-2 (11°), 6-12
 
La classifica
.666 Nettuno2, Città di Nettuno (4 vittorie e 2 sconfitta); .333 Parma e Godo Knights (2-4).


Nella foto, un momento di gioco tra Godo Knights e Città di Nettuno coppa Italia IBL (Tania Ghini da Fibs.it).