I LOS ANGELES DODGERS VINCONO LA PRIMA PARTITA DELLA REGULAR SEASON DELLA MAJOR LEAGUE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Trascinati da un super Clayton Kershaw sul monte di lancio, i Los Angeles Dodgers hanno vinto la prima gara stagionale della Major League 2014, disputata in Australia e iniziata in ritardo per la pioggia abbattutasi su Sidney, sede dell'incontro.

La squadra californiana ha infatti superato per 3 a 1 gli Arizona Diamondbacks, in un match deciso dal fuoricampo da 2 punti realizzato dall'esterno sinistro Van Slyke nel corso del 4° inning. Lo swing del giocatore, classe 1986, ha permesso ai Dodgers di portarsi sul 3 a 0 e di tenere poi il vantaggio, nonostante il tentativo di rimonta degli avversari, capaci di segnare un solo punto nella sesta ripresa, proprio nel momento di calo di Kershaw.

Il partente dei Dodgers ha eliminato al piatto 7 uomini, subendo solamente 5 valide nelle 6.2 riprese lanciate, e ha vinto la sfida contro Miley, partente di Arizona. Di Jansen, invece, la prima salvezza stagionale per Los Angeles.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Kershaw lancia contro Arizona (Cameron Spencer/Getty Images AsiaPac da Zimbio.com).