NLCS (4): I NEW YORK METS COMPLETANO LO SWEEP AI DANNI DEI CHICAGO CUBS E VOLANO ALLE WORLD SERIES

Scritto da Daniele Mattioli  | 
I New York Mets disputeranno per la prima volta le World Series dal lontano 2000. La squadra della Grande Mela ha infatti completato lo sweep ai danni dei Chicago Cubs e ha conquistato il Pennant della National League. In gara 4, Wright e compagni hanno messo subito le cose in chiaro segnando 6 punti nelle prime 2 riprese e hanno poi amministrato il vantaggio senza grossi problemi. Decisivi Lucas Duda, autore di 5 punti battuti a casa, e ancora una volta Daniel Murphy, che ha colpito il sesto fuoricampo in altrettante partite consecutive dei playoff (record) e ha meritatamente vinto il premio di MVP della serie.

Nella giornata in cui si celebra il film Ritorno al Futuro che pronosticava l'appordo alle World Series da parte dei Cubs proprio nella stagione 2015, sono i Mets a partire subito forte e ad ipotecare gara 4 nelle prime riprese di gioco. Duda colpisce subito un fuoricampo da 3 punti contro Hammel ed è imitato pochi secondi più tardi da Travis d'Arnaud per il back to back home run che vale il 4-0 New York. Gli ospiti non si fermano e, nell'attacco successivo, aumentano il vantaggio. Decisivo è sempre Duda che batte un doppio da 2 RBI per il momentaneo 6-0.

I Cubs cercano di reagire ma sbattono contro i lanci del pitcher dei Mets, Matz. Una rimbalzante di Schwarber riaccende la speranza e, al quarto inning, permette ai Cubs di accorciare sul 6-1. New York riprende però l'inerzia della partita e all'ottavo la chiude grazie all'ennesimo home run di Murphy per le segnature dell'8-1. L'asse Soler-Bryant, il più caldo della serata di Chicago, rende meno amaro il passivo con un fuoricampo da 2 punti realizzato dal terza base.

La sfida finisce di fatto qui. Fowler viene messo strike out da Familla ed è l'ultimo out della partita, facendo scatenare la festa dei Mets. Dall'altra parte, invece, i tifosi dei Cubs tributano un lungo applauso ai propri beniamini, autori di una stagione comunque indimenticabile.

New York, che ospiterà gara 3, 4 e l'eventuale 5 delle World Series, aspetta di conoscere il nome del proprio avversario. Nella serata di mercoledì, infatti, i Toronto Blue Jays hanno superato i Kansas City Royals per 7-1 e hanno forzato la finale dell'American League a gara 6.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia dei Mets (da MLB Official Twitter Page).