BOLOGNA SALE IN VETTA SOLITARIA, MA SAN MARINO E RIMINI INSEGUONO A UNA PARTITA

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Al termine del girone d'andata la seconda fase della Italian Baseball League ha una capolista solitaria. Si tratta della Fortitudo Bologna, capace di realizzare la doppietta ai danni della T&A San Marino che fino a qualche giorno fa era assieme a lei in testa alla classifica.

L'UnipolSai ha trionfato in gara 1 al termine di un grande match dominato dai lanciatori, Williamson e Rivero da una parte e Guerra e Cubillan dall'altra, e deciso solamente dal solo homer di Liverziani. Nella seconda partita, la squadra allenata dal manager Marco Nanni ha ribalto un passivo di 7 a 3 al 7° inning e ha vinto 14 a 7, grazie anche ai fuoricampo di Rodriguez e Vaglio. Nella terza sfida è stata la T&A, invece, a firmare la rimonta ribaltando il 4 a 0 iniziale con un fuoricampo di Imperiali, prima della valida decisiva di Reginato nel corso della 7° ripresa quando il punteggio era di 4 a 4.

Nell'altra serie in programma il Rimini ha superato il Lino's Coffee Parma al termine di partite sempre combatutte. In gara 1, sono i ducali a conquistare la vittoria grazie ad una partenza importante (3 punti al 2°inning) e al fuoricampo di Sambucci realizzato nell'ultima ripresa, dopo che alcune giocate difensive di pregevole fattura avevano evitato la rimonta locale. Nelle altre due sfide, invece, i Pirati hanno superato con il minimo scarto gli avversario. Nella seconda gara la segnatura decisiva è arrivata all'8° ripresa, mentre sabato sera i lanciatori Cherubini-Del Bianco-Patrone si sono ben destreggiati contre le mazze ducali, che hanno tentato la rimonta fino all'ultimo lancio senza però riuscirci.

I risultati
UnipolSai Bologna - T&A San Marino1-0 (giocata a San Marino), 14-7,  4-7
Rimini - Lino’s Coffee Parma 1-6, 1-0 (giocata a Parma), 5-4

La classifica
UnipolSai Bologna (6 vittorie-3 sconfitte) 667; Rimini e T&A San Marino (5-4) 556; Lino's Coffee Parma (2-7) 222

di Daniele Mattioli


Nella foto, un momento di gara 3 tra Rimini e Parma (Corrado Benedetti - Oldmanagency da Fibs.it).