IL PUNTO DELLA SITUAZIONE SULLE SQUADRE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Dopo cinque giornata il Girone B della Serie A Federale presenta una classifica molto corta, sinonimo di un equilibrio tra le varie formazioni che favorisce lo spettacolo, infatti risulta essere arduo pronosticare risultati, correndo il rischio di essere smentiti. Spostando la lente di ingrandimento sul Friuli Venezia Giulia, facciamo il punto della situazione delle tre squadre rappresentati questa regione.

I New Black Panthers rispettano le aspettative di squadra solida, trovandosi nelle prime posizioni della classifica. L’ultimo finesettimana non ha sorriso alla squadra di Da Re che ha ceduto il passo al Tecnovap Verona , ma viene considerato come un incidente di percorso, le cose a volte possono non girare nel verso giusto e sicuramente due sconfitte con uno scarto minimo (di cui una nelle riprese supplementari) non si possono classificare come momento negativo. Punto di forza il monte, veramente solido e con un ERA di squadra di 1,44, si presenta come il reparto lanciatori più competitivo della lega.

Anche la Iscopy Alpina Junior non viene da un weekend positivo, visto che rientra da quel di Sala Baganza con due sconfitte. Pur producendo molto in battuta, la difesa non ha supportato debitamente il monte, e contro una squadra esperta come quella Emiliana può pregiudicare la partita. In ogni caso, Tamaro e compagni affronteranno il prossimo weekend a Modena senza paura, consci di affrontare la capolista ma consapevoli che possono dargli filo da torcere.

Chi invece sorride sono i Rangers Redipuglia, che dopo un avvio stentato sembrano aver ritrovato la retta via con cinque vittorie nelle ultime sei partite che proiettano la compagine dal fondo della classifica alla zona playoff. I guantoni della difesa si sono ripuliti dalla polvere invernale e cominciano a fare la loro parte, probabilmente il loro letargo prolungato era dovuto all’elevato impatto emotivo con il campionato, che per tanti ragazzi significa essere la prima esperienza a questo livello. Il buon momento porta fiducia all’ambiente, che pur con poca esperienza può essere una squadra competitiva.

Nel prossimo turno, il Ronchi dei Legionari ospita l'Imola, mentre il Redipuglia affronta il Verona. Il Trieste fa invece viista alla capolista Modena.

di Alberto Varin


Nella foto, un primo piano del ricevitore del Redipuglia Marquez (Lauro Bassani - Fibs.it).