LA DECISIONE DI CHASE UTLEY

Ancora qualche giorno e poi, probabilmente, Chase Utley deciderà quale divisa indossare nella stagione 2017 della Major League Baseball. L'ex seconda base dei Philadelphia Phillies ha infatti ricevuto diverse offerte da molteplici squadre, grazie anche alla buona stagione vissuta lo scorso anno con la divisa dei Los Angeles Dodgers, terminata con una media battuta di .252, 26 doppi, 14 fuoricampo, e 52 punti colpiti a casa in 138 partite disputate.

Tra le formazioni interessate ad Utley, che nel corso della sua carriera si è particolarmente distinito per la capacità di battere contro i lanciatori destri oltre che per la sua difesa, rimangono sempre forti i Los Angeles Dodgers.

La squadra californiana, che ha già coperto il ruolo di seconda base con l'arrivo da Tampa Bay di Forsythe, spera, infatti, di poter ancora sfruttare l'esperienza e il grande carisma all'interno della clubhouse da parte dell'ex giocatore di Philadelphia, come testimoniato anche dalle parole del manager Dave Roberts che, nelle scorse settimane, ha definito Utley come ''il suo giocatore preferito di tutti i tempi''.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Utley impegnato in difesa con la divisa dei Dodgers (da SportsJournal.ca).