DOPO POCHI MESI JONNY GOMES SALUTA IL GIAPPONE E VUOLE RITORNARE A GIOCARE IN MAJOR LEAGUE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
E' già finita l'avventura in Giappone di Jonny Gomes. L'esterno campione del mondo con i Boston Red Sox nel 2013 ha infatti risolto in modo consensuale il contratto con i Raktuen Golden Eagles ed è pertanto ritornato free-agent.

Alla base della scelta del giocatore, che non ha impressionato nella breve apparizione nel paese del Sol Levante (media battuta di .169 con 22 strike out in 75 apparizioni al piatto), c'è la volontà di ritornare a calcare per l'ultima volta in carriera i campi della Major League, nonostante i 35 anni di età e le diverse difficoltà riscontrate nel box di battuta nelle ultime stagioni.

''Sì, voglio continuare a giocare fino a 50 anni'' ha dichiarato Gomes a Ken Rosenthal di Fox Sports ''ma capisco dove sono e a che punto è il gioco adesso''.

Da sempre considerato una figura importante a livello di spogliatoio (non a caso è stato lo stesso vicino ai compagni dei Kansas City Royals alle World Series, pur non essendo nel roster delle finali), Gomes può comunque ancora dire la sua contro i lanciatori mancini, da sempre suoi bersagli preferiti nelle 13 stagioni disputate in Major League. E' solo questione di tempo vedere se una qualche squadra vorrà dargli un'ultima occasione di giocare ad alto livello.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Nella foto, Jonny Gomes in azione con i Red Sox durante la stagione 2013, anno in cui ha vinto le World Series (da Boston.com).