ESCLUSIVA GRANDESLAM.NET: SIRENE DAL GIAPPONE PER JUAN CARLOS INFANTE, MA IL GIOCATORE DICE NO

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Che il livello del nostro baseball sia in crescita è un dato di fatto e lo testimonia l'interesse sempre più elevato delle squadre extra-europee nei confronti dei giocatori che militano nell'Italian Baseball League. L'ultimo nome segnato nella lista degli scout esteri è quello di Juan Carlos Infante, trascinatore della Fortitudo Bologna nelle ultime cinque stagioni. L'interesse nei suoi confronti arriva direttamente dal Giappone, dove sono rimasti colpiti dalle innumervoli qualità dell'interbase della nazionale azzurra.

Le splendide giocate in attacco e in difesa, la mentalità vincente così come la grinta sempre mostrata dal primo all'ultimo lancio in ogni partita hanno colpito i dirigenti nipponici che negli ultimi tempi, secondo quanto raccolto dal sito Grandeslam.net, si sono fatti vivi con l'MVP della Finale di Coppa Campioni 2013, offrendogli un contratto per la stagione oramai alle porte.

Infante, all'ultimo anno di contratto in Emilia, ha però Bologna nel cuore e un grande sogno, quello di riportare la Fortitudo sul tetto d'Italia. Lo Scudetto manca sotto le Due Torri dal lontano 2009, troppo tempo per una squadra che nel frattempo si è laureata per ben 3 volte Campione d'Europa. L'interbase ha così rifiutato ogni proposta ed è pronto per la nuova stagione in biancoblu. Anche per la stagione 2014 la casa di Juan Carlos Infante sarà l'Italian Baseball League e per la precisione lo stadio Gianni Falchi di Bologna.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Juan Carlos Infante pronto a essere festeggiato dai compagni di squadra (@Amaduzzi/Grandeslam.net).