ALCS (3): I TORONTO BLUE JAYS VINCONO DI POTENZA E RIAPRONO LA FINALE DELL'AMERICAN LEAGUE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
C'è ancora vita in Canada. I Toronto Blue Jays, sotto 2-0 nella serie e 1-0 dopo la prima ripresa di gara 3 contro i Kansas City Royals, si svegliano all'improvviso in attacco e, grazie ai 9 punti segnati tra la seconda e la terza ripresa, vincono la partita per 11-8, riaprendo di fatto la serie. Tulowitzki, Donaldson e Goins colpiscono un fuoricampo a testa per i canadesi, mentre Morales suona la carica nel finale con un home run ma non basta per la rimonta di Kansas.

C'è ovviamente il tutto esaurito al Rogers Centre di Toronto ma, al contrario di quanto si possa pensare, sono i Royals a passare per primi in vantaggio. Escobar colpisce un gran triplo a destra contro Stroman, partente avversario, e corre a casa sulla rimbalzante di Zobrist. Anche Cain trova un contatto poderoso al centro e soltanto una gran presa in corsa contro le recinzioni da parte di Pillar evita guai peggiori ai padroni di casa.

L'incredibile giocata dell'esterno canadese scuote la sua squadra che, al secondo inning, passa in vantaggio. Goins batte a casa i punti del 2-1 con una valida a sinistra contro Cueto. Anche Donaldson colpisce un singolo per la terza segnatura del match. A inizio terzo Kansas accorcia sul 3-2, ma al cambio campo viene colpita dura dai bombardieri dei Blue Jays.

Encarnacion batte valido e raggiunge la seconda dopo la base ball di Colabello. Tulowitzki (poi espulso per proteste più avanti nel match) svuota tutti i cuscini con un chilometrico fuoricampo al centro. Cueto è frastornato e concede 4 ball a Martin. Il doppio di Pillar vale poi il 7-2 e spinge lo staff dei Royals al cambio sul monte, con Medlen che prende il posto del pitcher ex Cincinnati Reds. Dopo aver ottenuto 2 eliminazioni, però, il rilievo subisce l'home run a sinistra da 2 punti di Donaldson per il 9-2 di Toronto.

Al quinto inning, i Royals riducono lo svantaggio segnando 2 volte contro Stroman, ma al cambio campo il fuoricampo di Goins vale il 10-4 Blue Jays. C'è gloria anche per Bautista, che festeggia al meglio il compleanno con la valida dell'11-4. Sembra finita, ma Kansas riapre virtualmente la sfida in occasione del proprio ultimo attacco, nel quale segna 4 volte, grazie anche al fuoricampo da 2 punti di Morales. Toronto però resiste e chiude sull'11-8. La serie è di fatto riaperta.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la grinta di Tulowitzki di Toronto (da Blue Jays Official Twitter Page).

Posted from my iPhone using Joomla Admin Mobile!