ITALIAN SOFTBALL SERIES: FORLI CHIUDE LA SERIE CON BOLLATE SUL 3 A 0 E TORNA CAMPIONE D’ITALIA

Alla squadra romagnola basta un big inning da 5 punti al 4° per aggiudicarsi il match, la serie ed il titolo italiano. Gara 3 termina 6 a 2 e Forlì torna campione d’Italia.

Scritto da Mirco Monda  | 

Ripartivano dal 2 a 0 per il Podere dal Nespoli Forlì, le Italian Softball Series 2021 ed alle ragazza romagnole bastava una sola vittoria, contro l’MKF Bollate, per aggiudicarsi il titolo di Campionesse d’Italia. In una gara 3 equilibrata fino al 3° inning, con anche uno stop dovuto ad un temporale che ha interrotto l’incontro tra 2° e 3° ripresa, le ragazze di Francisca Rossellini Ismael hanno saputo incassare il vantaggio ospite della 4° ripresa e rispondere immediatamente, al cambio campo, con un big inning da 5 punti che ha indirizzato il match a loro favore. Bollate ha cercato di accorciare nella 5° ripresa con 1 punto ma Forlì è stata brava a mantenere le distanze con un punto al 6° che ha fissato il punteggio sul 6 a 2 finale.

Dopo un avvio con gli attacchi in balia dei lanci delle due lanciatrici partenti, Ilaria Cacciamani (Forlì) e Greta Cecchetti (Bollate), i due lineup si sono svegliati nella 4° ripresa. Le ragazze di Indalecio Alejandre Mesa si sono portate in vantaggio grazie alla battuta all’esterno di Giorgia Fumagalli, con basi piene ed 1 eliminato, che è valsa la seconda eliminazione della ripresa ma, sfruttando un errore della difesa di Forlì ha permesso ad Elisa Cecchetti di siglare l’1 a 0. La risposta romagnola è arrivata al cambio campo con ben 5 punti che hanno spaccato in due la partita. Il singolo di Beatrice Ricchi, la base ball ad Onofri Veronica ed il singolo di Martina Laghi hanno riempito le basi con 2 eliminati. Nel box è andata Miriana Cerioni, poi eletta MVP delle finali, che con un singolo ha permesso alla propria squadra di ribaltare il risultato e portarsi sul 2 a 1. Il successivo singolo di Laura Vigna, complice un errore della difesa lombarda, ha portato Forlì avanti 4 a 1 mentre l’errore dell’interbase bollatese sulla battuta di Suzannah Lillian Brookshire è valso il 5 a 1. Bollate ha ridotto subito lo svantaggio con il singolo di Amanda Fama che ha spinto a casa base Laura Bigatton ma le eliminazioni di Lara Cecchetti ed Elisa Cecchetti hanno chiuso l’inning. Nella parte bassa della 6° ripresa Piancastelli e compagne hanno ristabilito le 4 lunghezze di vantaggio grazie al singolo di Brookshire che ha mandato a segnare Spiotta Alice per il 6 a 2. L’ultimo assalto lombardo è giunto nella 7° ripresa con Bigatton e Fama in seconda e terza ed un eliminato, ma ne Lara, ne Elisa Cecchetti sono riuscite a portarle a casa mettendo così fine al match sul punteggio di 6 a 2.

Il Podere dal Nespoli Forlì ha battuto 3 a 0, nella serie, l’MKF Bollate ed è tornato Campione d’Italia dopo l’ultimo successo risalente la stagione 2017. Grazie al successo di ieri, la squadra romagnola, nel 2022 dovrà difendere sia il titolo europeo, vinto ad agosto proprio contro Bollate, che quello italiano.

Di Mirco Monda ([email protected])

In foto la gioia di Forlì dopo la vittoria del titolo (FIBS – KR73/NADOC)