ALDS (3): DELMON YOUNG E' DECISIVO E PORTA GLI ORIOLES AVANTI 2 A 0 CONTRO I TIGERS

Scritto da Daniele Mattioli  | 
E' Delmon Young l'eroe dei Baltimore Orioles. L'ex giocatore dei Philadelphia Philllies, entrato come pinch hitter nel corso dell'8° inning con la sua squadra sotto 6 a 4 in gara 2 delle Division Series contro i Detroit Tigers, ha colpito il doppio a basi piene che ha permesso di ribaltare il risultato e di conquistare così la seconda vittoria in altrettante partite di playoff, con l'avanzamento del turno ad un passo.

Nella sfida tra Chen e Verlander sul monte di lancio, sono i padroni di casa a partire meglio contro quest'ultimo, con il fuoricampo da 2 punti di Nick Markakis alla 3° ripresa. La rimonta dei Tigers però non si fa attendere e, al cambio campo, ecco arrivare 5 punti complice il singolo da 2 punti di Victor Martinez e i due fuoricampo realizzati da J.D. Martinez e Nick Castellanos. Baltimora accorcia poco dopo, ma il doppio di uno scatenato da Victor Martinez all'8° inning sembra mettere in ghiaccio la partita per Detroit che sale a condurre 6 a 3.

L'ennesima deludente prestazione dei rilievi dei Tigers, Chamberlein e Soria, però permette agli Orioels di rientrare in partita con la valida di Pearce per il punto del 6 a 4, prima della decisiva giocata di Young che fa esplodere di gioia Camden Yards e manda gli Orioles ad una sola gara dalla finale dell'American League.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia di Baltimora dopo i punti del sorpasso segnati (da Orioles Official Facebook Page).