LA MAJOR LEAGUE SQUALIFICA CHRIS COLABELLO PER 80 PARTITE

Chris Colabello salterà per squalifica le prossime 80 partite della Major League e, in questo lasso di tempo, non percepirà nessun tipo di stipendio dai Toronto Blue Jays. Il prima base italo-americano è infatti risultato positivo al dehydrochlormethyl- testosterone, sostanza dopante e pertanto vietata dalla MLB.

In questa prima parte di campionato Colabello non aveva iniziato per nulla bene nel box di battuta con una media average di .069 (2 su 29 al piatto).


Nella foto, Colabello in azione con la divisa dei Blue Jays (da Mlb.com).