CHRIS COLABELLO VINCE IL PREMIO DI MVP DELLA SETTIMANA DELL'AMERICAN LEAGUE

Dopo le sette stagioni passate nella Indipendent League canadese, finalmente per Chris Colabello è arrivato il tempo di raccogliere i frutti del suo duro lavoro.

Il prima base italo-americano si sta mettendo in mostra e non poco in Major League, come nella sua ultima apparizione con i Twins che grazie al suo doppio a basi cariche nel sesto inning sono riusciti ad espugnare Cleveland 10-7. Superlativa quindi la prova di Colabello che ha battuto 2 su 5 con un punto segnato e 4 portati a casa.

Se facciamo un focus sulla sua stagione capiamo come mai in MLB qualcuno cominci a parlare del trentenne della nostra nazionale. Colabello in 6 partite ha realizzato 9 battute valide, di cui 4 extrabase; ha segnato 4 punti e ne ha portati alla sua squadra ben 11. Il tutto condito con un home run che alza la sua media battuta a 391.

Dal canto suo intervistato su questo suo grande momento Chris ha detto: “Sto vivendo un momento fantastico. Ogni giorno ricevo complimenti da grandi campioni della Major League e questo è eccezionale”. Poi ha aggiunto: “È stato emozionante aiutare la squadra fin qui. Spero solo di riuscire a lavorare bene come ho fatto fin ora.”

Non a caso, nella serata di lunedì, è arrivata la notizia della vittoria del premio di MVP della settiaman dell'American League da parte di Colabello. Un premio che riassume alla perfezione lo spettacolare avvio di stagione del giocatore dei Minnesota Twins.

di Michele Acacia


Nella foto, un primo piano di Chris Colabello (Jason Miller/GettyImages da Zimbio.com).