RAJAI DAVIS, SANTIAGO CASILLA E TREVOR PLOUFFE AGLI OAKLAND ATHLETICS

Negli ultimi giorni, gli Oakland Athletics si sono rivelati particolarmente attivi nel mercato della Major League. La squadra californiana ha infatti ingaggiato l’esterno Rajai Davis, autore con la divisa dei Cleveland Indians del fuoricampo del momentaneo pareggio contro Aroldis Chapman dei Chicago Chicago Cubs in gara 7 delle ultime World Series, il terza base fuoricampista Trevor Plouffe, lo scorso anno ai Minnesota Twins, e il veterano pitcher rilievo  Santiago Casilla, nel 2016 ai San Francisco Giants.

Per Davis e Casilla si tratta di un ritorno a Oakland. L’esterno, che ha chiuso lo scorso campionato con una media battuta di .249 per 12 fuoricampo, 48 punti battuti a casa e 43 basi rubate, vestirà infatti nuovamente la divisa degli Athletics dopo l’esperienza vissuta dal 2008 al 2010. Davis ha firmato un contratto annuale per un guadagno di 6 milioni di dollari. Casilla, invece, ha esordito in Major proprio con Oakland nel 2004 prima di spostarsi con i Giants, dall’altro lato della Baia, nel 2010. Il veterano pitcher, che ha ottenuto 31 salvezze per una media di punti guadagnati pari a 3.57 nell’ultimo campionato, ha firmato un contratto di durata biennale.  

Plouffe, che era stato rilasciato a novembre dai Minnesota Twins, squadra per cui aveva sempre giocato in Major, ha vissuto un 2016 difficile, caratterizzato da diversi infortuni. In 84 partite è riuscito comunque a colpire 12 fuoricampo per un totale di 47 RBI e una media battuta di .260. In 7 stagioni con i Twins, il terza base ha colpito 96 home run, 357 punti battuti a casa per una media battuta di .247.

di Daniele Mattioli

Nella foto, gioia di Davis dopo il fuoricampo colpito contro Chapman nelle ultime World Series (da First Take Twitter Page).