JOSE FERNANDEZ E WIL MYERS VINCONO IL PREMIO DI ''ROOKIE DELL'ANNO'' IN MAJOR LEAGUE

La fucina di talenti della MLB è la Florida in questo 2014, infatti quali “Rookie of the Year” sono stati premiati il pitcher partente dei Miami Marlins Jose Fernandez, e l’esterno dei Tampa Bay Rays Wil Myers.

La Florida quindi domina l’annuale gara dei talenti aggiudicandosela in entrambe le Divisioni, infatti nonostante i Marlins siano in National League e Tampa in American League, entrambe le compagini provenienti dallo stesso stato, sono riuscite ad esprimere due ottimi talenti di grande qualità e che sono riusciti a mettersi in mostra in quest’ultima stagione.

Jose Fernandez è il quarto giocatore affiliato ai Marlins degli ultimi 11 anni a vincere l’ambito premio riservato ai giocatori che meglio hanno reso al loro primo anno di Major League; prima di lui c’erano stati: Dontrelle Willis (2003); Hanley Ramirez (2006) e Chris Coghlan (2009).

Wil Myers invece, 22 anni (uno in più di Fernandez), è il primo giocatore della American League ad aggiudicarsi il premio con meno di 100 partite giocate in stagione. A dimostrazione della bontà della Farm dei Rays c’è il fatto che lo stesso Myers risulta il terzo giocatore di questi ultimi 6 anni ad essere eletto Rookie dell’anno. Prima di lui c'erano riusciti Evan Longoria nel 2008 e Jeremy Hellickson nel 2011.

di Michele Acacia


Nella foto, Wil Myers dei Tampa Bay Rays (Al Messerschmidt/Getty Images North America da Zimbio.com).