GRANT BALFOUR RITORNA A CASA E FIRMA CON I TAMPA BAY RAYS

Alla fine Grant Balfour è riuscito a trovare una nuova squadra dopo la complicata vicenda avuta settimane fa con gli Orioles. Il closer ex A’s ha infatti firmato un biennale da 12 milioni di dollari che legherà per i prossimi 2 anni ai Tampa Bay Rays.

Il pitcher australiano, che vive in Florida, ha precisato che aveva ricevuto altre offerte anche più vantaggiose, ma la voglia di rimanere vicino alla propria famiglia ha fatto si che la decisione finale ricadesse sui Rays. Questo infatti è un ritorno per Balfour che a Tampa ha aveva giocato tre stagioni fra il 2008 e il 2010.

Inoltre il closer ha aggiunto di aver scelto i Rays perché intenzionato a vincere le World Series. Infatti ha ricordato come nel 2008 Tampa ci andò vicino e di voler cercare di ripetere quell’impresa.
Non a caso quello fu l’anno migliore di Balfour in Major League, dove chiuse la stagione con 51 presenze, 6 vittorie e 2 sconfitte. Con una media ERA di 1.54 nei 58.1 innings lanciati.

di Michele Acacia


Nella foto, la grinta di Grant Balfour nella scorsa stagione con Oakland (Rob Carr/Getty Images North America da Zimbio.com).