ALDS (4): I ROYALS IMPATTANO LA SERIE GRAZIE ALLA RIMONTA FINALE CONTRO GLI ASTROS

Scritto da Daniele Mattioli  | 
I Kansas City Royals tremano per gran parte di gara 2 delle Division Series contro gli Houston Astros ma, dopo essere statii in svantaggio per 4-2, riescono prima a rimontare gli avvesrari e poi, con un punto al settimo inning, a vincere l'incontro, pareggiando così la serie.

Come avvenuto nelle precedenti partite fin qui disputate ai playoff, sono i texani a portarsi per primi in vantaggio. Colby Rasmus batte un doppio a destra e sblocca il risultato sull'1-0 nel primo inning, mentre il singolo da 2 RBI di Springer contro Cueto al secondo permette agli Astros di andare sul 3-0. Kansas cerca di scuotersi e ci riesce grazie al solo home run colpito da Perez al cambio campo.

A inizio terzo, il fuoricampo di uno scatenato Rasmus porta Houston avanti 4-1. La successiva battuta in doppio gioco di Zobrist vale comunque un punto per i Royals, che riducono ancora lo svantaggio ed evitano, così, la fuga agli avversari.

La partita si decide tra la sesta e la settima ripresa. Prima i padroni di casa impattono il punteggio grazie alla valida di Hosmer e alla base obbligata guadagnata da Perez contro il rilievo Fields mentre poi, nell'inning successivo, il singolo di Zobrist spinge a casa Escobar facendo scatenare di gioia i supporters dei Royals. Finisce così 5-4 per Kansas che pareggia la serie e vola a Houston con il sorriso sulle labbra.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la festa di Kansas City dopo il successo (da Royals Official Facebook Page).