IL GRANDE IMPEGNO PER IL SOCIALE DI MATT HOLLIDAY - VIDEO!

Lunedì 16 gennaio, Matt Holliday e la moglie Leslee hanno partecipato ad un evento per il Cardinal Glennon, un ospedale infantile, a cui erano molto legati in quanto, dal 2012, tramite il progetto ‘’Homers for Health’’, facevano donazioni per aiutare i bambini malati. Più precisamente, grazie ai fuoricampo dell’ex esterno sinistro dei Cards, la famiglia Holliday ha donato oltre 3 milioni di dollari all’ospedale.

Dopo l’accordo con i New York Yankees, si pensava ad un passaggio di testimone tra Matt ed un attuale giocatore dei Cards ma, visto l’attaccamento ai bambini ricoverati ed alla causa da parte di Holliday, si è deciso di continuare con il progetto nonostante la lontananza da St. Louis.

Alla fine della cerimonia, con il giocatore in lacrime e senza parole, alcuni dei ragazzi malati sono saliti sul palco per donargli un quadro, stile pagina di giornale, con i ringraziamenti per tutto quello che aveva fatto per loro, e un dipinto con raffigurato il numero 7, lo stesso indossato da Holliday, composto da palle da baseball.

Per terminare la serata, Maggie Bohannan, la prima ragazza riuscita a sconfiggere il cancro grazie al progetto ''Homers for Health’’, ha annunciato ai coniugi Holliday che al quarto piano dell’ospedale, un ala di oncologia, verrà intitolata ''The Matt and Leslee Holliday Wing’’ in loro onore e di tutto il bene che hanno fatto per i ragazzi ricoverati.




di Mirco Monda


Nella foto, Matt Holliday durante una visita in ospedale (da Laduenews.com).