I CHICAGO WHITE SOX SONO SCATENATI: ARRIVA ANCHE MELKY CABRERA

Procedono i grandi lavori in quel di Chicago per offrire delle squadre competitive ad entrambe le compagini cittadine nella prossima MLB 2015.  L’ultima in ordine di tempo è la notizia di Melky Cabrera, ingaggiato dai White Sox per la modica cifra di 14 milioni di dollari, uno in più di quanto percepito dall’esterno sinistro dominicano a Toronto, e addirittura 15 per l’anno seguente.

Quest’anno Cabrera nonostante i Blue Jays abbiano vissuto l’ennesima stagione di transizione, ha avuto un ottimo rendimento chiudendo il 2014 con un importante .301 di media battuta.

Nelle 139 partite giocate il classe 1984 ha realizzato 171 valide, 16 home run e 81 punti. Ne ha portati a sua volta 73 ai Jays, guadagnandosi anche 43 basi su ball e rubando ben 67 basi. Alla fine la sua percentuale di arrivi in base è salita a .351, mentre la percentuale di slugging è stata di .458.

Quest’ultima dunque è stata una stagione assolutamente positiva per Cabrera che già altre due volte, con Giants e Royals, aveva terminato la stagione sopra la fatidica quota .300 di media battuta.

di Michele Acacia


Nella foto, Cabrera in azione (AP Photo/Marcio Jose Sanchez da cp24.com).