DANIELE FRIGNANI COMMENTA IL MERCATO IN ENTRATA DELLA SUA UNIPOLSAI FORTITUDO

Il manager felsineo analizza le operazioni di mercato della sua squadra e parla di cosa potrebbe succedere nelle prossime settimane.

Nei giorni scorsi Daniele Frignani, manager dell’UnipolSai Fortitudo Baseball, è intervenuto sulle operazioni in entrata effettuate dalla sua squadra nei primi mesi di mercato in un’intervista rilasciata al quotidiano Stadio - Corriere dello Sport.

“Stiamo parlando di giocatori di ottimo livello e siamo davvero contenti di poterli vedere in biancoblù. Andretta è un lanciatore mancino e sarà molto importante durante l’arco della stagione. Deotto, invece, lo cercavamo da un po’, essendo un catcher dalla mazza pesante che può ricoprire diverse posizioni. Di Gilmer Lampe sappiamo tutto, visto che è una vecchia conoscenza e ritorna in Emilia con grande entusiasmo dopo aver vinto anche in Olanda. Paolini, infine, rinforzerà il diamante andando a ricoprire un ruolo dove eravamo scoperti: è giovane, ma è già un punto fermo della nostra Nazionale”.

Frignani poi ha parlato anche delle eventuali prossime mosse di mercato della Fortitudo che, dopo un 2021 avaro di risultati, vuole riscattarsi nella stagione 2022.

“La società è sempre vigile sul mercato, anche perché dalla seconda fase si passerà a tre partite settimanali sulla lunghezza di 7 inning e sicuramente bisognerà aggiungere qualcosa al reparto lanciatori. Senza dimenticare che aumenteranno il numero dei visti disponibili, quindi qualche movimento in corsa si farà”.

La foto è di Lorenzo Bellocchio - Fortitudo Baseball Official Facebook Page.