NLCS (3): I CUBS RIBALTANO LA SERIE CONTRO I DODGERS E VEDONO A UN PASSO LE WORLD SERIES

Uno-due micidiale dei Chicago Cubs che, dopo aver vinto gara 1 ed essersi visti annullare completamente in gara 2 e gara 3 dai Los Angele Dodgers, sono riusciti a vincere sia gara 4 che gara 5 portandosi cosi, nuovamente, in vantaggio nella serie.

Dopo aver subito le 2 brucianti sconfitte consecutive ed aver realizzato ben 0 punti, in gara 4 si è risvegliato prepotentemente l’attacco degli uomini di Maddon che con una prestazione da ben 10 punti, frutto del duo Rizzo-Russell che dopo un avvio di serie molto sotto tono, con una sola valida in due su 20 turni, contro Urias e compagni si sono esibiti in 3 valide a testa con 1 fuoricampo ciascuno e ben 5 punti battuti a casa.

Dopo essere riusciti ad impattare la serie sul 2 a 2, i Cubs, con un’altra buona prova del proprio attacco, sono tornati in vantaggio nella serie. Già al primo inning con il singolo di Fowler ed il successivo doppio di Rizzo gli ospiti si portavano in vantaggio. La risposta degli uomini di Roberts è arrivata al 4° inning, doppio di Hendricks, rubata della terza base ed infine sulla battuta in diamante di Gonzalez, non difesa in maniera impeccabile da Rizzo, arrivava il punto del pareggio. Il nuovo vantaggio Chicago è arrivato alla sesta ripresa contro il rilievo Blanton, singolo di Baez e successivo fuoricampo, secondo nella serie, di Russell, per il momentaneo 3 a 1.

L’allungo decisivo è arrivato all’8° inning contro Baez. Russell salvo in prima su errore difensivo, Contreras singolo, bunt di Almora Jr che portava gli uomini in posizione punto, singolo interno di Fowler e punto segnato da Russell, 4 a 1, singolo interno di Bryant e quinto punto entrato, base ball a Zobrist che riempiva le basi ed infine il triplo di Baez che le svuotava per il momentaneo 8 a 1. I Dodgers hanno provato la rimonta con i 3 punti segnati tra ottavo e nono inning ma non sono bastati per impensierire Chapman e compagni che si sono aggiudicati gara 5 con il punteggio di 8 a 4, identico punteggio di gara 1.

Ora la serie si sposta per gara 6 ed eventuale gara 7 a Chicago con gli uomini di Maddon che davanti al proprio pubblico hanno 2 match point per aggiudicarsi il titolo di campioni della National League e andare a sfidare i Cleveland Indians alle World Series. Gara 6 vedrà nuovamente la sfida tra Kershaw (Dodgers) ed Hendricks (Cubs) come era già stato in gara 2, quando il mancino di LA aveva trascinato i propri compagni alla vittoria per 1 a 0, con una prestazione da vero fuoriclasse.

di Mirco Monda


Nella foto, la gioia dei Cubs (da MLB Official Twitter Page).