MARCO NANNI AL SITO GRANDESLAM: ''DISPIACE PERDERE DI NUOVO IN QUESTO MODO''

L'UnipolSai termina con una nuova rocambolesca sconfitta anche la terza partita delle Italian Baseball Series, con la Fortitudo che si è fatta rimontare all'ultimo inning dal Rimini per 3 a 2, con i Pirati ora avanti per 2 a 1 nella serie. "Dispiace perdere in questo modo" dice il manager dell'UnipolSai Marco Nanni al termine della partita "soprattutto perché in stagione non abbiamo mai avuto problemi nelle ultime riprese di gioco cosa che è già accaduta due volte in queste finali".

Prima di subire il comeback dei Pirati, ci sono state proteste per l'interferenza chiamata ai danni di Fuzzi nel 9*inning quando inizialmente era stato dato il salvo con altri due punti in cascina per l'UnipolSai per il virtuale 4 a 2 bolognese "la decisione vista al replay televisivo è giusta ma é strano vedere questi cambi di chiamata arrivare dopo le proteste di una squadra".

L'ultima battuta del manager di Bologna riguarda l'ingresso in campo di Crepaldi per affrontare Bertagnon, poi autore della valida della vittoria "abbiamo grande fiducia in Filippo, gli avevamo chiesto un miracolo che non è arrivato".

da Rimini, Marco Mignola


Nella foto, un primo piano di Nanni (Lorenzo Bellocchio - Grandeslam.net).