MATTIA REGINATO AL SITO GRANDESLAM.NET: ''DOMENICA E' STATA UNA GIORNATA DI DERBY PER ME. HO VINTO IL PIU' IMPORTANTE''

Scritto da Daniele Mattioli  | 
La domenica appena trascorsa è stato un giorno particolare per Mattia Reginato. Il giocatore della T&A San Marino ha infatti passato una giornata di grande passione, per via dei due derby che ha dovuto vivere e giocare. Il primo, quello pomeridiano tra la sua Lazio e la Roma per la Serie A di calcio, l'ha trascorso da tifoso mentre quello serale da assoluto protagonista, visto che è sceso in campo per gara cinque delle Italian Baseball Series contro il Rimini.

"Sì, è stata una domenica ricca di derby. Uno l'ho perso ma per fortuna quello alla sera l'ho vinto" afferma sorridendo Mattia Reginato al sito Grandeslam.net. "La sconfitta della Lazio contro la Roma è stata dura da digerire e durante il riscaldamento ci ho pensato a lungo, poi, iniziata gara cinque, ho resettato tutto e mi sono concentrato sul baseball. Scherzi a parte, nessuno pensava che potessimo recuperare una serie del genere. Invece ci siamo riusciti, merito del Manager Bindi che ha creduto sempre in noi, dei compagni e di tutto lo staff. E' il nostro terzo Scudetto che vinciamo di fila, nessuno con i playoff ci era mai riuscito in precedenza" ha poi continuato il giocatore del San Marino.

Reginato si è reso protagonista anche di alcune giocate importanti all'esterno destro, ruole che ricopre oltre a quello di ricevitore "sì, mi sono trovato bene anche perchè vicino a me gioca Duran che mi ha sempre aiutato, rendendo ovviamente il tutto più semplice. Spero di continuare a giocarci, alternandomi sempre dietro al piatto come ricevitore". L'ultima battuta spetta al look dell'MVP della Finale di Coppa Campioni del 2011 che dice ridendo "avevo promesso di togliermi la barba in caso di vitoria e così farò".

dallo stadio dei Pirati di Rimini, Daniele Mattioli


Nella foto, Reginato riceve la medaglia da Campione d'Italia da parte del Vice Presidente Federale Fochi (@Bassani/Photobass.eu).