UFFICIALE: ALEX RODRIGUEZ SOSPESO PER 162 PARTITE

Scritto da Daniele Mattioli  | 
E' ufficiale: Alex Rodriguez, stella dei New York Yankees, è stato squalificato per 162 partite (1 stagione) in seguito allo scandalo doping Biogenesis. A decidere la sanzione è stato il giudice dell'appello Frederic Horowitz pochi istanti fa, dopo che il terza base dei New York Yankees aveva fatto ricorso per evitare la sanzione ricevuta in primo grado e che vedeva l'esclusione a ben 214 gare.

Nei giorni scorsi si era ipotizzato al fatto che Rodriguez potesse accettare la riduzione a solo 100 partite. Dopo la sanzione ufficiale arrivata oggi è certo, invece, che il giocatore salterà non solo la Regular Season ma anche i Play Off qualora gli Yankees riuscissero a raggiungerli.

Proprio in virtù di questa notizia, i Bronx Bombers non dovranno pagare lo stipendio per l'ultimo anno di contratto a New York di Rodriguez e risparmieranno di conseguenza circa 27.5 milioni di dollari che potranno reinvestire nel mercato dei giocatori free-agents, puntando in maniera più decisa il lanciatore nipponico Masahiro Tanaka e firmando come nuovo terza base uno tra Michael Young e Mark Reynolds, amebdue senza contratto al momento.

"E' stato tutto deciso a partire dal primo giorno" ha detto il giocatore, come riportato da Bob Nightengale di USA Today (primo a dare notizia della sentenza) sul proprio profilo Twitter. Non a caso, Rodriguez ha deciso di ricorrere nuovamente in appello, questa volta alla Corte Federale.

di Daniele Mattioli


Nella foto, Alex Rodriguez dopo aver incassato uno strike out (Mike Stobe/Getty Images North America da Zimbio.com).