MASSIMO ROTONDO A GS.NET: “VOGLIAMO RAGGIUNGERE LA FINALE CHE NON CI HANNO PERMESSO DI GIOCARE LO SCORSO ANNO”

Le parole del presidente del Saronno Softball al nostro sito dopo l’annuncio del ritorno di Giovanna Palermi come manager della squadra.

Scritto da Daniele Mattioli  | 

Il ritorno di Giovanna Palermi alla guida del Saronno Softball per la stagione 2022 ha caricato ulteriormente l’ambiente, desideroso di continuare l’importante percorso che ha visto la squadra lombarda lottare per le prime posizioni in Italia e in Europa nella precedente annata.

“Siamo molto contenti di aver affidato il timone della squadra nuovamente nelle mani di Giovanna Palermi, che conosce molto bene le ragazze e sa come tirare fuori il meglio da loro” commenta Massimo Rotondo, presidente del Saronno Softball a Grandeslam.net.

“Non è stato facile separarci da Larry Castro, che lo scorso anno ha fatto comunque un buon lavoro. Con lui ho avuto una bella chiacchierata” - rivela Rotondo - “spiegandogli che la nostra stima nei suoi confronti non è cambiata, ma che volevamo affidare nuovamente l’incarico di head coach a Giovanna, che già aveva allenato la squadra nel 2019 e nel 2020”.

L’obiettivo di quest’anno del Saronno sarà quello “di migliorare i risultati della passata stagione. Non posso negare che l’obiettivo principale è raggiungere quella Finale Scudetto che non ci hanno permesso di raggiungere lo scorso anno” commenta Rotondo, riferendosi all’esclusione dai playoff dopo il ricorso effettuato dal Forlì Softball per la posizione irregolare di Noa Armirotto.

di Daniele Mattioli
 

Nella foto, Massimo Rotondo e Giovanna Palermi (G.Pini - Saronno Softball Official Facebook Page).