BOLOGNA E RIMINI RESTANO SOLE IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Scritto da Daniele Mattioli  | 
La Italian Baseball League ha ora solamente due regine. Se la scorsa settimana il Padova si trovava in testa alla classifica assieme al Rimini e al Bologna, la doppia sconfitta subita a sorpresa contro il Parma ha fatto retrocedere i veneti al terzo posto della graduatoria, a pari merito con il San Marino, che è tornato dalla trasferta di Nettuno con un bel pareggio, grazie alla vittoria in gara 2. Lo scontro tra i Pirati e l'UnipolSai ha visto dominare il monte di lancio romagnolo, trascinato da Candelario, nella prima sfida, mentre nella seconda è stato quello emiliano, con un De Santis in grande spolvero. Divisione della posta in palio, invece, tra Godo e Nettuno2, con i romagnoli che ritornano alla vittoria dopo 6 sconfitte consecutive.


I risultati
Parma-Tommasin Padova 3-0 (a Padova), 5-4 (10°)
UnipolSai Bologna-Rimini 0-2 (a Rimini), 4-0
Città di Nettuno-T&A San Marino 4-0, 4-7
Knights Godo-Angel Service Nettuno2 6-0, 5-7

La classifica
Rimini e UnipolSai (7 vittorie-3 sconfitte) .700; Tommasin Padova, T&A San Marino (6-4) .600; Città di Nettuno (4-5) .444; Parma (4-6) .400; Angel Service Nettuno2 (3-7) .300; Knights (2-7) .222.


Nella foto, una delle giocate di Alessandro Vaglio in gara 2 tra Bologna e Rimini (Bellocchio-Fibs.it).