JARROD SALTALAMACCHIA E IL GESTO PER TONY GWYNN JR. APPLAUDITO DAI PHILLIES - VIDEO!

Scritto da Daniele Mattioli  | 
Il momento che si è respirato al Citizens Bank Park di Philadelphia nella nottata appena trascorsa è stato particolarmente toccante.

Nel corso dell'8°inning, con i padroni di casa dei Phillies avanti 7 a 4 nel punteggio contro i Miami Marlins, è entrato come pinch-hitter Tony Gwynn Jr., di ritorno sul campo da gioco dopo la morte del padre Tony Gwynn, avvenuta la settimana scorsa.

Tutto lo stadio della città della squadra dell'Amore Fraterno ha tributato al proprio giocatore una lunga standing ovation mentre il catcher avversario Jarrod Saltalamacchia andava a parlare sul monte di lancio con il proprio pitcher.

Il gesto del ricevitore, ex Boston Red Sox, non è stato casuale ma voluto. In questo modo Gwynn Jr. ha avuto modo di ricevere un applauso più lungo da parte di tutto lo stadio, rispetto ai canonici 10-15 secondi prima di andare nel box di battuta. La splendida azione di Salatalamcchia ha meritato gli applausi di tutto l'intero dug-out dei Phillies e i complimenti da parte degli organi di stampa al termine del match.




di Daniele Mattioli


Nella foto Tony Gwynn viene applaudito dal pubblico di Philadelphia prima di andare a battere (MLB Fan Cave Official Facebook Page).