DAVID ROSS RESTA AI CHICAGO CUBS CON UN RUOLO DIRIGENZIALE

Il futuro di David Ross sarà ancora con i Chicago Cubs. Dopo essersi ritirato alla fine della scorsa stagione, terminata con la conquista delle World Series ai danni dei Cleveland Indians, il celebre ricevitore ha infatti accettato la proposta ricevuta dalla franchigia dello stato dell'Illinois di continuare il rapporto ma in una veste diversa, ovvero dirigenziale.

Ross infatti ricoprirà il ruolo di Assistente Speciale alle Operazioni Baseball dei Cubs. Tra le sue attività ci sarà di aiutare le operazioni della squadra di Major League, lo sviluppo dei giocatori, lo scouting e di lavorare a stretto contatto con il front office dei Cubs.

Conosciuto come ''Grandpa Rossy'', il giocatore, diventato il battitore più vecchio (a 39 anni e 228 giorni) a colpire un fuoricampo in una gara 7 delle World Series, aveva già vinto l'anello nel 2013 con i Boston Red Sox.

di Daniele Mattioli


Nella foto, la gioia di Ross (da MLB.com).